Topbar Disabilita' cognitive Comune di Modena MeMo CSC Comune Ferrara Progetti Rete CDI
 
Home
Contenuti
Il progetto
Natura
Cause
Prevenzione
Integrazione e trattamento
Esperienze e storie di vita
Libri e materiali
News
Glossario
Domande & Risposte
Ricerca

Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0


Termini

Inizialmente preparato per la terminologia relativa alle disabilità intellettive, questo glossario è progressivamente destinato ad accogliere tutte le voci relative alla Rete CDI, di cui al sito-portale www.integrazionedisabilita.it

Quando non espressamente indicato le voci sono a cura del responsabile scientifico del sito di cui sopra.


Puoi cercare una parola!

Inizia con Contiene Parola esatta
Visualizza il Glossario

Tutto | A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Z


M
Pagine: 1
Termine Definizione
Macrocefalia Condizione in cui il capo è anormalmente grande (idrocefalo o megacefalo).
 
Magia (Piaget) Uso dei rapporti di partecipazione (vedi pensiero precausale) per raggiungere obiettivi personali.
 
Malformazione genetica Malattia multifattoriale, dovuta all’interazione tra fattori genetici predisponenti (più geni che interagiscono in senso negativo) e fattori ambientali (come certi farmaci, alcool, droghe, assunti durante la gravidanza).
 
Mappa cognitiva (Tolman) Rappresentazione mentale schematica di un luogo, una situazione, un movimento, un percorso, ecc. (utilizzata anche dai ratti per apprendere la strada in un labirinto).
 
Maturazione Processo, su base innata, sottostante a miglioramenti del comportamento dovuti non ad apprendimento (esperienza), ma a processi maturativi che avvengono a livello del sistema neuro-muscolare di un individuo.
 
MBT, Memoria a Breve TermineDetta anche 'memoria di lavoro', mantiene il materiale rielaborato dai registri sensoriali per periodi limitato nel tempo (ad esempio, in certe situazioni, per pochi secondi o meno di un minuto).
 
MediaUno dei parametri della tendenza centrale di una distribuzione di frequenza, e precisamente la media aritmetica o deviazione media, ossia il valore ottenuto dalla somma di tutti i valori, divisa per il loro numero.
 
MedianaUno dei parametri della tendenza centrale di una distribuzione di frequenza, e precisamente il valore della variabile che divide in due parti eguali il numero totale delle osservazioni effettuate, disposte secondo l'ordine crescente del corrispondente valore della variabile.
 
MegacefaliaCondizione di eccessiva grandezza e peso del cervello. Può provocare ritardo anche mentale.
 
Membrana cellulareLa superficie che racchiude la cellula, composta da un doppio strato di lipidi e proteine. La membrana contiene molte proteine e altre sostanze, come gli zuccheri, importanti nel riconoscimento fra cellule, e recettori che captano i segnali provenienti dall’esterno. (fonte www.telethon.it/informagene)
 
MemoriaCapacità di un organismo vivente di conservare tracce della propria esperienza e di servirsene per relazionarsi al mondo e agli eventi futuri. (Vedi cap. 5)
 
MeningiteInfezione delle membrane che circondano il cervello o il midollo spinale. Causa un’infiammazione che, se non curata in tempo, può portare danni al cervello o anche alla morte.
 
Menopausa Insieme dei fenomeni fisici e psicologici che accompagnano i cambiamenti fisiologici femminili dopo i quaranta anni di età.
 
MenteSinonimo di psiche. Insieme delle attività e dei contenuti psichici, compresi quelli di cui non si ha consapevolezza.
 
Metabisogni(Maslow) Bisogni non di base, ma ugualmente fondamentali per un buon equilibrio psico-sociale dell'individuo.
 
MetacognizioneRegolazione dei processi di conoscenza, mediante la scelta delle strategie, il controllo di esse, la verifica, la formulazione e riformulazione di piani di intervento.
 
Metamemoria Insieme dei processi di gestione e controllo delle operazioni svolte dalla memoria.
 
Microcefalia Condizione in cui il cranio ed il cervello sono anormalmente piccoli, attribuita ad un arresto dello sviluppo fetale. Provoca grave o profondo ritardo mentale.
 
Microretrognazia Mandibola di dimensioni ridotte con retrazione del mento.
 
Miocardiopatia ipertrofica Malattia primitiva del muscolo cardiaco con spiccato aumento di volume –ipertrofia- delle pareti muscolari ventricolari.
 
Mioclono (attacchi mioclonici) Improvvisi movimenti di un braccio, di una gamba, delle spalle o altre parti del corpo che coinvolgono un gruppo muscolare. La maggior parte delle persone presenta questi movimenti improvvisi prima dell’inizio del sonno. Movimenti ripetuti in forma di attacchi sono stati trovati in alcune forme epilettiche molto difficili da trattare (Johnson e Parkinson, 2002).
 
MLT, Memoria a Lungo Termine Archivio ed organizzazione del materiale rielaborato dalla MBT, con capienza praticamente illimitata.
 
MnemotecnicheTecniche particolari che favoriscono la memoria (ad es. utilizzando una "parola chiave" o una "parola gancio"). (vedi cap. 11)
 
Moda Uno dei parametri della tendenza centrale di una distribuzione di frequenza, e precisamente il valore che ricorre più frequentemente in una serie di valori.
 
Modellamento(vedi "apprendimento tramite modelli")
 
Monoplegia Difetto motorio ad un solo arto.
 
Monosemia Mancanza di uno dei due cromosomi di una coppia (la sindrome di Turner, che riguarda solo le femmine, è caratterizzata da un solo cromosoma X).
 
Morale autonomaChe è basata sulla responsabilità soggettiva, sulla cooperazione e la ricerca del bene.
 
Morale eteronoma Che è fondata sulla responsabilità oggettiva, sulla costrizione e sul dovere.
 
Morfema E' l'unità minima verbale significativa. Il morfema è una unità significativa di norma più piccola della parola. Sono morfemi i prefissi, le desinenze, le radici. Ogni morfema è composto da uno o più fonemi.
 
Mosaicismo Anomalia cromosomica presente solo in alcune cellule di un individuo.
 
Mosaicismo, nella sindrome di DownPresenza contemporanea sia di cellule normali con 46 cromosomi, sia di cellule con 47 cromosomi. Responsabile del 2% dei casi di sindrome di Down.
 
MotivazioneFattore dinamico del comportamento che attiva e dirige un organismo verso una meta.
 


Tutto | A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Z



New: Questionario di valutazione
   Home arrow Glossario