Topbar Disabilita' cognitive Comune di Modena MeMo CSC Comune Ferrara Progetti Rete CDI
 
Home
Contenuti
Il progetto
Natura
Cause
Prevenzione
Integrazione e trattamento
Esperienze e storie di vita
Libri e materiali
News
Glossario
Domande & Risposte
Ricerca

Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0


Cause
Le disabilità intellettive possono essere generate sia da cause biologiche sia da cause ambientali.

Nel primo caso puo' essere dovuto ad anomalie cromosomiche. La sindrome piu' conosciuta è la sindrome di Down. Oggetto di vari studi sono attualmente anche la sindrome di Williams, quella di X fragile e quella di Prader-Willy. Possiamo poi ricordare la sindrome di Angelman e quella di Rett. Queste ed altre sono sinteticamente presentate nel sito (vedi cause biologiche genetiche).
Non tutte le cause biologiche sono, comunque, di tipo genetico. Sono ad esempio noti i gravi effetti della rosolia sul feto.
Altri esempi di cause biologiche non genetiche sono l'encefalite e la meningite (vedi cause biologiche non genetiche).
.

Anche malnutrizione e gravi carenze educative possono produrre disabilità intellettive.

Cause dovute a carenze educative e sociali

Quantitativamente le disabilità intellettive dovute a gravi carenze a livello educativo o socioculturale costituiscono una minoranza. Tali fattori, infatti, più facilmente sono responsabili di diagnosi di "disturbi di apprendimento" o di "funzionamento intellettivo limite"  (con QI fra 70 e 85) o di "disturbi nello sviluppo della personalità". Studi condotti negli Stati Uniti hanno, comunque, evidenziato che gravi carenze educative (ed in particolare livelli di intelligenza della madre al di sotto del QI 70) in media causano un ritardo quantificabile attorno ai 15-25 punti in QI.

 

 


New: Questionario di valutazione
   Home arrow Cause