Topbar Disabilita' cognitive Comune di Modena MeMo CSC Comune Ferrara Progetti Rete CDI
 
Home
Contenuti
Il progetto
Natura
Cause
Prevenzione
Integrazione e trattamento
Esperienze e storie di vita
Libri e materiali
News
Glossario
Domande & Risposte
Ricerca

Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0


Il progetto

Nell’ambito della legge regionale 29/97art.11”Sensibilizzazione culturale, documentazione e consulenza” la Regione Emilia Romagna, Assessorato Politiche Sociali, Educative e Familiari, a partire dal 2000 e fino alla fine del 2005 ha incaricato i Centri Documentazione per l’Integrazione delle persone in situazione di Handicap di ciascuna provincia di realizzare il progetto “Adozione di un deficit”.
In questi anni l’Area Disabilità di MEMO di Modena e il CDIH di Ferrara hanno scelto di curare la documentazione e l’informazione relativa alle Disabilità intellettive (ex Ritardo Mentale).
A partire dal 2006 ad oggi, la documentazione è stata curata dal centro MEMO (Multicentro Educativo di Modena “Sergio Neri”).
Scopo primario del sito è raccogliere e organizzare le informazioni scientifiche sull’argomento e trasmetterle in modo da essere accessibili da parte di utenti diversi: genitori, insegnanti, studenti, educatori, operatori socio-sanitari, tecnici.
La consultazione permette di acquisire informazioni:
- Sulla natura delle Disabilità intellettive (aspetti genetici, fisici, motori, cognitivi, linguistici, sociali, psicopatologici);
- Sulle varie disabilità intellettive e in particolare sulle sindromi genetiche causa di ritardo mentale (oltre a quelle più conosciute come la sindrome di Down, di X fragile o di Williams ne sono descritte molte altre);
- Sugli aspetti preventivi, diagnostici e abilitativi;
- Sull’integrazione scolastica e sociale.

Responsabile scientifico

Renzo Vianello, Università di Padova

Coordinatore del progetto

Mila Benati 


 

 


New: Questionario di valutazione
   Home arrow Il progetto