Topbar Disabilita' cognitive Comune di Modena MeMo CSC Comune Ferrara Progetti Rete CDI
 
Home
Contenuti
Il progetto
Natura
Cause
Prevenzione
Integrazione e trattamento
Esperienze e storie di vita
Libri e materiali
News
Glossario
Domande & Risposte
Ricerca

Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0


Il progetto

Nell’ambito della legge regionale 29/97art.11”Sensibilizzazione culturale, documentazione e consulenza” la Regione Emilia Romagna, Assessorato Politiche Sociali, Educative e Familiari, a partire dal 2000 e fino alla fine del 2005 ha incaricato i Centri Documentazione per l’Integrazione delle persone in situazione di Handicap di ciascuna provincia di realizzare il progetto “Adozione di un deficit”.
In questi anni l’Area Disabilità di MEMO di Modena  ha scelto di curare la documentazione e l’informazione relativa alle Disabilità intellettive (ex Ritardo Mentale).
A partire dal 2006 ad oggi, la documentazione è stata curata dal centro MEMO (Multicentro Educativo di Modena “Sergio Neri”).
Scopo primario del sito è raccogliere e organizzare le informazioni scientifiche sull’argomento e trasmetterle in modo da essere accessibili da parte di utenti diversi: genitori, insegnanti, studenti, educatori, operatori socio-sanitari, tecnici.
La consultazione permette di acquisire informazioni:
- Sulla natura delle Disabilità intellettive (aspetti genetici, fisici, motori, cognitivi, linguistici, sociali, psicopatologici);
- Sulle varie disabilità intellettive e in particolare sulle sindromi genetiche causa di ritardo mentale (oltre a quelle più conosciute come la sindrome di Down, di X fragile o di Williams ne sono descritte molte altre);
- Sugli aspetti preventivi, diagnostici e abilitativi;
- Sull’integrazione scolastica e sociale.

Responsabile scientifico

Renzo Vianello, Università di Padova

Coordinatore del progetto

Mila Benati 


 

 


New: Questionario di valutazione
   Home arrow Il progetto